Antica Trattoria al Trattato

"un locale da conoscere e far conoscere"

 

La prima campagna d'Italia Napoleonica si conclude con il Trattato di Campoformio il 17 ottobre 1797. La scelta del luogo della firma del Trattato risponde a criteri strategici ben precisi, Campoformido è infatti il borgo più grande a metà fra le sedi temporanee delle due legazioni: quella francese a Villa Manin di Passariano e quella austrica di Udine. 

L'edificio che fu scelto per ospitare la le due legazione si trova attualmente in Piazza del Trattato, sede della Trattoria al Trattato; fu scelto in quanto era l'edificio piu bello del paese, apparteneva infatti ad un ricco mercante: Bertrando del Torre, il quale dopo pochi anni dalla firma del Trattato di Campoformio divenne primo cittadino del piccolo borgo.  Una lapide commemorativa, posta sia sulla facciata sia al piano superiore dell'edificio ricorda il Trattato:

NAPOLEO MAGNUS
PIUS FELIX INVICTUS AUGUSTUS FOEDERE
CAMPOFORMIDENSI PACIFICUS
XVI KAL. NOV. AN. MDCCXCVII